Draghi

La foto che vedete è composta da Charles Michael( Presidente del Parlamento Europeo), Emmanuel Macron( Presidente della Repubblica francese). Angela Merkel(Cancelliera  tedesca), Ursula Von der Leyen(Presidente della Commissione Europea) e Mario Draghi( Presidente del Consiglio dei Ministri italiano).

Oltre che essere una bella foto, è un’immagine che fa ben sperare per il futuro della nostra Ue.

La novità assoluta, come ormai sappiamo, è la presenza di un big anche da parte dell’Italia, una persona preparata e di assoluta esperienza,dopo tanto tempo l’Italia torna al G7 a testa alta.

Draghi è Draghi, già lo conoscevamo prima che si insediasse a Palazzo Chigi : persona preparata con un curriculum pieno di incarichi importanti nelle istituzioni più prestigiose che non stiamo qui ad elencare.

Ha accettato di essere Presidente del Consiglio di un “governo ornitorinco” ovvero un governo dove c’è il M5S, il PD,la Italia Viva ma anche Lega, Forza Italia e Leu.

E’ chiaro di come possano venire richieste strampalate da qualsiasi parte.

La vulgata teme le proposte salviniane come se le altre forze non avessero la capacità di fare proposte assurde.

Ieri la proposta di Letta sulla “dote ai diciottenni”, dunque un’altra tassa.

Secca la risposta di Mario Draghi:” Non è il momento di prendere soldi ai cittadini